Sign In

Roccacasale

Roccacasale

Categoria:

Product Description

I resti significativi dei primi insediamenti di epoche pre-romane  si trovano nella località oggi denominata “Colle delle Fate”. E’ però intorno all’800 – 900 d.C. che sorse quello che viene considerato il primo nucleo abitativo dell’odierna Roccacasale in località Casali.

Intorno all’anno mille Pietro De Sanctis, nobile del luogo e stratega militare, nominato valvassore nella Conca di Sulmona dal Duca di Spoleto, fece erigere la rocca come presidio a difesa del territorio dall’avanzata dei Saraceni e dei bizantini. Dal castello si sviluppò il borgo che incluse anche l’abitato di Casali. Conosciuto come Roccae Casalis Castrum prese il nome di Roccacasale intorno al 1200.

Durante la Seconda Guerra Mondiale, i cittadini di Roccasacale ebbero un ruolo encomiabile. Dopo l’armistizio dell’8 settembre 1943 avvenne un’evasione di massa dal campo di concentramento di Sulmona dov’erano incarcerati prigionieri inglesi, americani e sudafricani. La maggior parte di essi trovò rifugio e salvezza nei paesi circostanti, tra cui Roccacasale dove ogni famiglia, nonostante la povertà causata dalla guerra, accolse gli ex prigionieri condividendo con loro quel poco che potevano offrire. Tra i prigionieri che vennero nascosti ci fu, anche, l’ importante poeta e scrittore sudafricano, Uys Krige che parlò di quel periodo a Roccacasale in diversi suoi testi.

Comuni confinanti: CorfinioPratola PelignaSalle (PE)

Recensioni

There are no reviews yet.

Aggiungi recensione

Aggiungi recensione

Puoi essere il primo a commentare “Roccacasale”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *