Sign In

Rivisondoli

Rivisondoli

Categoria:

Product Description

La presenza dell’uomo durante la preistoria è dimostrata da strumenti litici ritrovati nel territorio comunale e da tratti di mura poligonali che furono rinvenute in località Serra Castellaccio. Non sono stati ritrovati reperti che possano attestare la presenza di un abitato in età romana. Il nucleo del borgo arroccato che sempre di più si sviluppò dal ‘300 in poi è ancora oggi evidente e presenta una struttura urbana raccolta, con edifici che s’affacciano su un sistema viario reticolare originario, fatto di stradine a scalinate che assecondano perfettamente il ritmo del pendio, e provvisto di un particolare tipo di cinta muraria . Il feudo venne poi alienato dagli eredi in via femminile di Giuseppe, l’ultimo dei Cantelmo, passando per lungo tempo da un «padrone» all’altro: prima ad Antonio Marchesano, poi a Pompeo Scala e da questi a Tarquinio Rosato che lo alienò al marchese Fabrizio Mellucci originario di Capua; quest’ultimo, dopo averlo acquistato nel 1623 per 18 000 ducati, fu costretto a venderlo ai Sardi di Sulmona, che governarono Rivisondoli fino all’epoca napoleonica.

Comuni confinanti: BarreaCastel di SangroPescocostanzoRocca PiaRoccaraso

Recensioni

There are no reviews yet.

Aggiungi recensione

Aggiungi recensione

Puoi essere il primo a commentare “Rivisondoli”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *