Sign In

Fagnano Alto

Fagnano Alto

Categoria:

Product Description

Insediamenti italici sono documentati sin dal IV secolo a.C., presso il colle Ofanianum, dove c’era una roccaforte dei Vestini. Nell’XI secolo iniziò a essere costruito il castello ellittico della contrada Castello, in grado di dominare presso l’altopiano di Prata d’Ansidonia, e controllare il traffico delle merci sulla via Valeria. Il castello fu nuovamente assediato da Alfonso I d’Aragona nel 1442 perché L’Aquila abbracciava la causa angioina.

Dal XVI secolo si svilupparono i borghi più a valle, come Campana e Stiffe. Il castello passò in mano a diversi signori, tra cui i Capponi di Amatrice e gli Alessndri di L’Aquila, che avevano la residenza di controllo nel Palazzo Dragonetti di Ripa. Nel 1703 anche Fagnano risentì dei danni del grave terremoto dell’Aquila, e il castello, già danneggiato da Braccio da Montone, crollò, venendo in parte riutilizzato per la costruzione di nuove abitazioni all’interno.

Comuni confinanti: CaporcianoFontecchioPrata d’AnsidoniaRocca di MezzoSan Demetrio ne’ Vestini

Recensioni

There are no reviews yet.

Aggiungi recensione

Aggiungi recensione

Puoi essere il primo a commentare “Fagnano Alto”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *