Sign In

Affile

Categoria:

Product Description

Nel I secolo d.C., l’oppidum Afile viene ricordato da Frontino, che cita il territorio come diviso in centurie affidate a privati secondo la legge del 133 a.C. Il centro romano si trovava probabilmente nella zona orientale dell’attuale paese (piazza di San Sebastiano e chiesa di San Pietro), dove sono stati rinvenuti tratti di muri antichi e una cisterna (cicerara) che raccoglie le acque di una sorgente. Vi passava la via Sublacense.

Nel X secolo un villaggio era sorto in corrispondenza dell’oppidum romano, dove si trovava già la chiesa di San Pietro. Vi sorsero poi anche le chiese di Sant’Angelo supra cisternam e di Santa Maria di Affile, quest’ultima parrocchia sottoposta al vescovo di Palestrina Nel territorio erano sparse numerose case coloniche.

Al 1013 risale la prima menzione del castello o castrum di Affile, che nel 1084 era in possesso di Ildemondo di Affile. Nel 1109 papa Pasquale II prese il castello e lo cedette all’abate del monastero di Santa Scolastica a Subiaco. In seguito Ildemondo riottenne in feudo dall’abate Affile, a cui si aggiunse anche “Ponza” (oggi Arcinazzo Romano). Il castello ritornò in potere dell’abbazia nel 1176. e fu in seguito in possesso degli Altieri e dei Braschi.

Comuni confinanti: Arcinazzo RomanoBellegraRocca Santo StefanoRoiateSubiaco

Recensioni

There are no reviews yet.

Aggiungi recensione

Aggiungi recensione

Puoi essere il primo a commentare “Affile”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *